Comunicato Stampa

Napoli, 12 Luglio 2016

Siamo spiacenti di comunicare che la foto di Xenon Group è stata eliminata dal contest fotografico “Best Photo (Web Award)”, incluso all’interno della competizione “Italian Hairdresser Award” e organizzato dalla società Bioscience Srl. L’esclusione è avvenuta in seguito a un’irregolarità che ha visto l’aumento improvviso ed ingiustificato di Like nel corso della notte tra l’8 e il 9 Luglio 2016. Essendo a conoscenza del regolamento, Xenon Group sottolinea di non avere, in alcun modo, utilizzato mezzi irregolari per acquisire i Like visibili fino alla notte in questione, e di essere totalmente ed assolutamente estraneo ai fatti.

Il brand Xenon Group, nato nel 2000 da un’idea di Francesco Bottone, uno degli hairstylist più affermati del panorama campano, con il passare degli anni è riuscito a distinguersi sui più importanti palcoscenici internazionali grazie a un impegno e a una tenacia costante. Integrità e professionalità hanno da sempre contraddistinto il lavoro Xenon Group dando vita a un solido progetto di affiliazione che ha visto tale brand diventare una famiglia sempre più ampia e compatta. E’ per questo che ci preme ringraziare tutti gli utenti e gli affiliati che hanno votato correttamente la foto e che hanno manifestato il proprio supporto nei nostri confronti.

Affermiamo, infine, che Xenon Group è stato vittima di un attacco informatico ad opera di ignoti e sottolineiamo, ancora una volta, che il nostro staff non avrebbe agito in maniera irregolare per vincere un concorso che celebra la passione per un lavoro che svolgiamo quotidianamente con amore e preparazione.

 Ufficio Stampa Xenon Group,

Kairos Communication