Ad ogni viso la propria barba

barba_xenongroup

Lunga o rada? Basette o baffetti? Ecco alcuni consigli per scegliere la barba più adatta al vostro look

Nell’immaginario collettivo è sinonimo di virilità e fascino. Per gli uomini, la barba è un elemento necessario a completare il proprio essere ampliando la sicurezza in loro stessi. Troppo spesso, però, si decide la forma e la lunghezza della barba solo in base alle proprie preferenze. Invece bisogna considerare, soprattutto, la forma del viso in modo da aumentare ulteriormente il proprio sex appeal.

Se avete un viso tondo, la barba vi servirà per sfinare i vostri lineamenti creando qualche spigolosità. Prediligete pizzetto e baffetti radi, oppure, in alternativa portate i baffi lunghi e rasate tutto il resto. Se, invece, il vostro volto è caratterizzato da una mascella e un mento pronunciati, allora possedete una forma a diamante. In questo caso evitate di portare una barba lunga, ma scegliete se avere un pizzetto o una barba rada che parta dalle basette.

Credete di avere un viso oblungo? Allora fatevi crescere la barba, mai lunga, sulle guance. Se preferite potete anche averla intorno alle labbra. Se pensate di avere un viso che ricordi vagamente quello di Ryan Gosling o Vincent Cassel, allora scegliete dei bei baffetti (anche i cosiddetti pornstache non vi starebbero male) ed evitate la barba sul mento poiché avete un volto triangolare. In alternativa una barba lunga ai lati del volto che si assottiglia sul mento può essere una buona soluzione. Infine, se avete la fortuna di possedere un viso ovale, allora non avete alcun tipo di problema. Barba, baffetti, pizzetto, tutto vi starà magnificamente.

Se, nonostante l’articolo, avete ancora qualche dubbio, contattateci o venite a trovarci in uno dei tanti saloni Xenon Group. Saremo lieti di consigliare il look più adatto a voi!